Spettacoli e conferenze


Magica Scienza

Conferenza spettacolo di Alessio Perniola

Protagonista sarà la scienza in questo vero e proprio spettacolo di magia con tanto di trucchi da far vivere e provare agli spettatori.

Tanti fenomeni naturali spesso confusi con magie verranno svelati attraverso le meraviglie della fisica, della chimica e della matematica.

Numeri come il palloncino che non scoppia, l’acqua che non cade, gli anelli concatenati, i biberon esplosivi e tanti altri, permetteranno all’animatore scientifico di parlare di capacità termica, forze di adesione, nastri di Möbius e tanto altro… 

La scienza affascinerà e incanterà grandi e piccini.

Luogo: in piazza (in caso di pioggia in aula consiliare)

Orario: Giovedì 18:00-19:30


I cambiamenti climatici visti dall’occhio di un geologo

 

Conferenza di Stefano Andreucci

Parole come cambiamenti climatici e riscaldamento globale sono ormai diventati una costante nella nostra vita. Ne parlano ampiamente i telegiornali, i giornali, gli economisti, i politici e sempre più spesso se ne discute perfino al bar…
Questo seminario vuole essere una chiacchierata su questi temi al fine di fornire quelle conoscenze di base minime per potersi creare una propria opinione “consapevole”. Durante questa chiacchierata percorreremo insieme gli ultimi 200.000 anni della storia della Sardegna e cercheremo le evidenze delle variazioni climatiche e del mare “nascoste” nelle rocce.

Luogo: aula consiliare

Orario: Venerdĩ 16.30-17.30


Riflessioni musicali e matematiche

 

Conversazione musicale con Cesco Reale e Federico Cherchi

Riflessioni, rotazioni e traslazioni: operazioni geometriche che possiamo ritrovare come parametri estetici tanto nella musica quanto nell’arte. Si mostreranno e faranno ascoltare vari esempi: in un canone la seconda voce (risposta) è uguale alla prima voce (tema) e la risposta si sovrappone al tema iniziando con un leggero ritardo (come in “Fra’ Martino”). Questa semplice traslazione si ritrova anche in molti fregi (decorazioni architettoniche e non solo). In un canone retrogrado la risposta è uguale al tema invertito temporalmente, ovvero suonato dalla fine all’inizio. Questo equivale a una riflessione del tema con asse di riflessione verticale rispetto allo spartito. Un altro tipo di fregio ha questa struttura con asse di riflessione verticale. E cosí via. Si ascolteranno via via alcuni brani musicali, uno per ogni tipo analizzato.

Luogo: in piazza (in caso di pioggia in aula consiliare)

Orario: Venerdì 18:00-19:30


Riconoscere e sostenere i talenti degli studenti

Conferenza di Anna Maria Roncoroni
Investire nel capitale umano giovanile è di certo una priorità. Ma non sempre le scuole hanno gli strumenti giusti per poterlo fare, anche perché il mondo è in rapido cambiamento e capire come individuare i talenti dei nostri giovani può essere un compito a volte complesso. Verranno quindi forniti i principali modelli di individuazione, di intervento e di supporto, sfatando alcuni miti per parlare di ciò che si può fare a livello curricolare ed extra-curricolare per aiutare i nostri giovani a sviluppare la meglio il loro potenziale.

Luogo: aula consiliare

Orario: Sabato 16.30-17.30


Il fascino dei giochi matematici

Conferenza interattiva di Giorgio Dendi

La matematica spesso è vista con diffidenza e tante persone prendono subito le
distanze da chi accenna ad un argomento matematico. Ma… anche per prendere le
distanze, occorre conoscere un po’ di matematica, in modo da non sbagliare le misure.
In realtà è l’unica materia che non occorre studiare, in quanto, se capiamo il
meccanismo, è tutto automatico. Chi ha regnato nel Regno Unito dopo Giorgio V?
Edoardo VIII, ma non ci possiamo arrivare con un ragionamento, mentre… che
numero viene dopo 751.654? Lo sappiamo tutti, anche se quel numero non ci è stato
mai insegnato. Ecco, la matematica ci permette di fare ragionamenti, anche complicati
se solo abbiamo la pazienza di cercare i meccanismi che regolano i numeri. E ad ogni
età, con qualsiasi grado di scolarizzazione, questo è possibile.

Luogo: in piazza (in caso di pioggia in aula consiliare)

Orario: Sabato 18:00-19:30


La genetica e l’invecchiamento negli Ogliastrini

Conferenza di Edoardo Fiorillo

La Sardegna, grazie alle sue peculiari caratteristiche di insularità e di antica storia, ha sempre suscitato un forte interesse nel campo della genetica umana. Il Centro ProgeNIA è nato nel 2001 come studio longitudinale e si propone di identificare fattori genetici e non genetici implicati nei processi di invecchiamento. Nell’ambito del progetto, 7.000 volontari provenienti da 4 paesi dell’Ogliastra (Lanusei, Arzana, Elini e Ilbono) vengono periodicamente esaminati per numerosi parametri clinici ed immunologici importanti per gli studi genetici e per un monitoraggio dello stato di salute della popolazione generale.
In questa lezione interattiva, il Dott. Fiorillo alternerà la descrizione di ProgeNIA con video e quiz a risposta multipla sui temi discussi: chi risponderà a tutto riceverà in premio l’elisir di eterna giovinezza !!

Luogo: aula consiliare

Orario: Domenica 16.30-17.30


Prof. Pietrosky: circo e scienza

Spettacolo di e con Pietro Olla: Progetti Circoscienze

Prof. Pietrosky, docente emerito di fisica del gioco presso l’Università del Divertimento, insegue il sogno di trovare la formula del “coniglio nel cappello”.
100 giorni e 10 ore fa ha incontrato un saggio che gli ha consigliato di circondarsi di studenti buoni e cattivi e, insieme a loro, cercare un altro equilibrio per la Raffa, la strana bicicletta che gli viene fornita dal saggio stesso.
Per fare questo dovrà viaggiare con una valigia piena di cose strane e colorate, che userà per superare tre prove: una di geometria, una di astronomia e l’ultima di anatomia. Ogni prova è descritta con metafore non verbali, dimostrazioni di abilità circensi (5 palle per aria, palloni che girano sulle dita, torce di fuoco e giochi su un monociclo alto due metri, la Raffa appunto).

Luogo: in piazza (in caso di pioggia in aula consiliare)

Orario: Domenica 20.45-22.00