Giochi


MOSTRA DIDATTICA “GIOGOS, GIOGHITUS E DISAOGOS”

La mostra propone, in due sezioni espositive, aspetti e possibilità offerti alla didattica dalla trattazione e progettazione di percorsi legati al Gioco.

La prima sezione presenta una serie di GIOCATTOLI e GIOCHI TRADIZIONALI accompagnati da tavole illustrate che ne descrivono aspetti e regole. I materiali rivalutano e valorizzano una modalità del fare gioco carica di connotazioni culturali capaci di raccontare il territorio che li ha prodotti, e che sebbene non sia riuscita a resistere agli attacchi del mercato, è sopravvissuta nei numerosi angoli della memoria.

La seconda sezione espone alcuni GIOCHI DIDATTICI realizzati in un Laboratorio di disegno tecnico condotto in una classe V con l’obiettivo di stimolare le capacità costruttive e le potenzialità ideative e creative del ragazzi, all’interno di un Progetto in rete con l’Istituto d’Arte di Lanusei. I giochi, progettati dagli alunni della Scuola Primaria, sono stati costruiti nei laboratori dell’Istituto d’Arte dagli studenti di una classe I, sezione disegnatori di architettura e arredamento.

Presso la Casa Museo, 1° piano

Orari:9.00 – 13.00

15.00 – 17.00

– A cura della Scuola Primaria “A. Gramsci” – Plesso di ELINI (I. C. di Ilbono).  (Responsabile  dell’iniziativa – Ins. Angela Murgioni).


SCACCHI – SPORT DELLA MENTE

Il gioco di strategia più praticato al mondo. Un cocktail di sport, scienza ed arte dove si fondono agonismo, logica, tecnica ed immaginazione. Le caratteristiche del gioco rendono ogni partita unica, differente, con nuove situazioni e posizioni che pongono nuovi problemi da risolvere, stimolando valutazioni e decisioni. Uno sport che unisce tutte le fasce di età, senza barriere, in cui l’astuzia prevale sulla forza fisica. Il rispetto delle regole, codificate da secoli ed uguali in tutto il mondo, costituisce un naturale antidoto contro il bullismo. Si può giocare ovunque, a livello agonistico oppure come semplice passatempo, in alternativa a videogiochi e applicazioni.

In alcune nazioni (Armenia, Spagna, Turchia, Russia) è materia obbligatoria nelle scuole primarie. Nel gioco sono presenti diversi collegamenti con materie scolastiche (matematica, logica, geometria) che ne fanno un prezioso strumento complementare e didattico.

Luogo: Piazza Roma

Orari: 9:00-13:00

           15:00-17:00


Aula K – Dusyma, Costruir narrando

Questo laboratorio prevede l’utilizzo di semplici costruzioni di diversi materiali con le quali gli alunni scopriranno il piacere di “giocare insieme” e di creare strutture e storie alimentando la propria fantasia e mettendo a dura prova le leggi della fisica… un momento di creatività, concentrazione e narrazione collettiva, che mostrerà come in un’Aula K anche i giochi più semplici possano diventare strumenti didattici efficaci per l’insegnante!

Luogo: mensa della scuola elementare

Orari:

  • 9:00-10:30
  • 10:30-12:00
  • 14:30–16:00
  • 16:00–17:30

Aula K – Robotica fai da te

Elettricità, Elettronica, Meccanica e Stampa 3D… mettiamo insieme queste parole per ottenere la “Robotica delle Aule K”. Le classi potranno condividere il nostro entusiasmo per i robot della DFRobot (il nostro partner di Shanghai), scopriranno Otto, il Vortex, l’Antbo e insieme creeremo semplici sistemi logici con sensori e motori! Un’introduzione anche per i docenti nel mondo della “Robotica fai da te”, che insegna all’alunno che la creatività è il miglior modo per affrontare il mondo della tecnologia!

Luogo: mensa della scuola elementare

Orari:

  • 9:00-10:30
  • 10:30-12:00
  • 14:30–16:00
  • 16:00–17:30

Aula K – Giochi logici e rompicapi

Un laboratorio di logica e concentrazione, un viaggio attraverso varie tipologie di giochi che non lasceranno gli alunni indifferenti… chi sarà il più abile a risolvere gli enigmi impossibili? Decine di giochi selezionati dalle migliori fiere del mondo, modificati e sviluppati dai soci del Laboratorio K, per creare delle lezioni in cui si impara attraverso il gioco. I docenti potranno scoprire nuovi strumenti per insegnare la logica e la concentrazione in classe!

Luogo: mensa della scuola elementare

Orari:

  • 9:00-10:30
  • 10:30-12:00
  • 14:30–16:00
  • 16:00–17:30

Corso di giochi matematici

con Giorgio Dendi e Cesco Reale

Due anni fa, Alice e Arnaldo avevano 20 anni in due. Oggi Arnaldo ha 10 anni. Quanti anni ha Alice? Lo scoppiettante Giorgio Dendi, vi proporrà una serie di problemi di matematica ricreativa ascoltando le vostre proposte di soluzione e commentandole insieme a voi, dandovi una serie di trucchi, strategie e suggerimenti su come ottimizzare la risoluzione di problemi matematici.

Luogo: scuola elementare, aula accanto alla III A

Orari:

  • Sabato 10:12:00
  • Sabato 15:00-17:00

Al lupo, al lupo ! – Dinamiche di gruppo nei giochi di ruolo

con Anna Maria Roncoroni e Cesco Reale

Il laboratorio si propone di sollecitare il pubblico a “mettersi in gioco”, prestandosi a un’analisi psicologica sulle dinamiche di gruppo, attraverso una tecnica d’interazione di gruppo strutturata come gioco di ruolo.

Nella variante proposta i giocatori sono divisi segretamente in due squadre: cittadini e 2-3 lupi mannari. Solo i lupi si conoscono tra loro e ogni notte cercano di mettersi segretamente d’accordo per eliminare un cittadino, cercando di non far cadere i sospetti su di loro, mentre i cittadini cercano di individuare e di eliminare i lupi. Ne scaturisce un gioco vivo e interessante, fatto di dibattiti, sospetti, argomentazioni logiche, bluff e colpi di scena.

La dott.ssa Roncoroni, psicologa esperta in dinamiche di gruppo, farà un’introduzione sulla comunicazione verbale e non verbale, osserverà il gioco e infine guiderà un dibattito volto ad analizzare i diversi comportamenti e le strategie utilizzate durante la partita dai vari giocatori e dal gruppo nel suo insieme.

Luogo: in aula consiliare

Orario: Sabato  21:30-23:30


Torneo di giochi matematici

a cura di Giorgio Dendi e Cesco Reale

Torneo individuale per categorie. Ogni partecipante riceverà un foglio con una serie di problemi da risolvere. Il torneo è aperto a tutti, per la categoria dei piú piccoli si consiglia dagli 11 anni, per la categoria dei piú grandi non c’è limite d’età, è aperto anche ad adulti e pensionati.

Luogo: scuola elementare, aula accanto alla III A

Orario: Domenica 11:00-12:30


Ajò a Giogai

Giochi per tutti.

Luogo: in piazza (in caso di pioggia in aula consiliare)

Orario: dal 25 al 27 21:30-23:30