Attività delle Scuole

Attività delle Scuole

Quasi quaranta laboratori studiati e realizzati da studenti e docenti dalle scuole ogliastrine. Arte e Scienza in Gioco, un appuntamento imperdibile in programma dal 31 Maggio al 3 Giugno ad Arzana.

GIORNI E ORARI VISITE:
Giovedì 31 maggio e venerdì 1 giugno dalle 9:00 alle 18:00 Sabato 2 giugno dalle 9:00 alle 13:00

Aliment_ Azione Relazioni e legami tra “il mangiar bene e il vivere meglio”

Referenti: Prof.ssa Ferrai Anna, Prof.ssa Pilia Caterina
Classi: 1^A, 2^A, 3^A, 2^B Istituto Comprensivo Ilbono scuola secondaria di primo grado plesso di Arzana.
Destinatari: tutti
Laboratorio interattivo, spettacolo
Luogo: aule scuola media e piazza Roma

L’alimentazione ha assunto oggi, nell’era della globalizzazione e dell’interculturalità, un ruolo fondamentale nel determinare la qualità della vita. È uno strumento essenziale a valorizzare il cibo per le sue qualità nutritive, a promuovere e mantenere un ottimo stato di salute e a tramandare il suo valore culturale e interculturale.
Saranno i cittadini più giovani a trasmettere le conoscenze relative all’origine dei prodotti agroalimentari,
sottolineandone il ruolo nel territorio, la qualità e la genuinità del cibo derivati da una tradizione locale consolidata.

FoodRelations

Referenti: Adriana Dessì, Sara Spissu
Destinatari: tutti
Mostra interattiva, durata 30 minuti, sabato 2 giugno
Luogo: aule scuola media

“Che fame! Che c’è da mangiare?” Scopriamo come rispondono a questa domanda in tutto il mondo attraverso gli scatti di Peter Menzel e giochiamo ad indovinare quali cibi misteriosi si nascondono nelle foodbox. Vietato non toccare!
L’ispirazione viene da un progetto fotografico di Peter Menzel che nel libro “What the World Eats” racconta il consumo settimanale di una famiglia media di diverse nazioni del mondo, mostrando come variano composizione, colori, quantità e qualità dei consumi alimentari a seconda delle culture e della latitudine.

Il sistema della comunicazione nel tempo

Referente: Prof.ssa Cinzia Asuni
Classe: 4^D Linguistico, Istituto d’istruzione superiore “Leonardo Da Vinci” Lanusei.
Destinatari: bambini e ragazzi dai 6 anni in su
Laboratorio interattivo, durata 30 minuti
Luogo: sala polifunzionale

Nel nostro laboratorio verranno analizzati e presentati i diversi tipi di comunicazione e la sua evoluzione nel tempo. Il laboratorio sarà interattivo soprattutto per i bambini che potranno fare l’esperienza di provare alcuni dei metodi comunicativi principali.

Babele

Referente: Prof.ssa Paola Murino
Classe: 1^D Linguistico Istituto d’istruzione superiore “Leonardo Da Vinci” Lanusei.
Destinatari: tutti
Mostra, durata 30 minuti
Luogo: sala polifunzionale

La mostra illustra, attraverso testi, grafici e carte, l’origine delle lingue indoeuropee e il modo in cui alcune di esse interagiscono tra loro scambiandosi parole e modi di dire e di pensare.

Viaggio con i numeri

Referente: Prof.ssa Marongiu Anna
Classe: 1^A Scientifico, Istituto d’istruzione superiore Leonardo Da Vinci Lanusei.
Destinatari: tutti
Laboratorio e mostra interattivi, durata 30 minuti
Luogo: sala polifunzionale

Il laboratorio “Viaggio con i numeri” vi farà conoscere come è nato e si è evoluto il concetto di numero dall’antichità fino ai giorni nostri dandovi la possibilità di cimentarvi in divertenti giochi matematici.

O che bel castello

Referente: Prof.ssa Demurtas Daniela, Prof. Francesco Floris
Classe: 2^B Liceo Scientifico Nuovo Ordinamento, I.I.S. “Leonardo da Vinci” Lanusei.
Destinatari: tutti
Mostra interattiva, durata 20 minuti
Luogo: sala polifunzionale

La mostra interattiva ha come protagonista un luogo misterioso, ben presente nell’immaginario O che bel castello di grandi e piccoli: il castello, sistema di organizzazione del territorio e dei suoi abitanti, centro e cuore dell’età medievale. Come era costruito realmente? Cosa c’era dentro le sue mura apparentemente inaccessibili? In un ideale viaggio indietro nel tempo entreremo in un castello (di legno e cartone…) dotato di torri, mura e pontelevatoio, osserveremo da vicino (in qualche caso useremo!) le armi di cavalieri e fanti in battaglia e capiremo come funzionavano le macchine e gli strumenti per assediare e conquistare il castello, senza dimenticare gli aspetti più
curiosi e interessanti della vita quotidiana di uomini e donne, nobili e contadini, in questa affascinante epoca che era il Medioevo.

L’apparato locomotore e i nodi articolari

Referenti: Prof. Piras Alberto, Prof.ssa Lai Luciana
Classe: 3^B Scientifico, Istituto d’istruzione superiore “Leonardo Da Vinci” Lanusei.
Destinatari: bambini della scuola primaria e infanzia
Laboratorio interattivo, durata 30 minuti
Luogo: sala polifunzionale

Impariamo a conoscere lo scheletro umano, i muscoli e le articolazioni in compagnia dei nostri “super” amicispeciali.

Notte e di stelle

Referente: Prof.ssa Lai Luciana, Prof.ssa Arras Cristina
Classe: 1^B Scientifico, Istituto d’istruzione superiore Leonardo Da Vinci Lanusei.
Destinatari: alunni scuola primaria e secondaria di primo grado, adulti
Mostra interattiva e conferenza Planetario Lanusei, durata per sessione 30 minuti mostra, 30 minuti
conferenza
Luogo: sala polifunzionale

”NOTTE DI STELLE” un viaggio alla scoperta della volta celeste, tra astronomia, scienza e mito; incantati dai movimenti degli astri e dalla rete di costellazioni, i nostri antenati hanno osservato il cielo stellato e nel tentativo di carpirne i segreti lo hanno popolato di dei e di eroi. Visita con navetta al planetario di Lanusei

Radio e spazio

Referente: Prof.ssa A. Cossu, Prof.ssa A. Marongiu, esperto radio C. Ferrante
Classe: 4^D Linguistico, Istituto d’istruzione superiore “Leonardo Da Vinci” Lanusei.
Destinatari: tutti
Mostra/Laboratorio, durata 30 minuti
Luogo: sala polifunzionale

Laboratorio che ripercorre l’esperienza fatta con il collegamento radio con Paolo Nespoli tra il liceo di Lanusei e la
stazione spaziale internazionale resa possibile dalla collaborazione con il gruppo radioamatori E.R.A. della sezione
Nuoro-ogliastra coordinati da Christian Ferrante.

Una valigia per Orlando – dalle chansons de geste al fantasy

Referente: Prof.ssa Maria Luisa Onida
Classe: 3^D Linguistico, Istituto d’Istruzione superiore “Leonardo Da Vinci” Lanusei.
Destinatari: tutti
Mostra interattiva, durata 20 minuti
Luogo: sala polifunzionale

Cos’hanno in comune Calvino e i cavalieri medievali, l’Orlando Furioso e Il Signore degli Anelli o Harry Potter, i paladini di Carlo Magno e Don Chisciotte, i cavalieri della Tavola Rotonda e i giochi di ruolo? Venite a scoprirlo in questa mostra, una vera e propria passeggiata tra le pagine della letteratura dall’età medievale ai nostri giorni.

Progettiamo una pala eolica

Referenti: Prof.ssa Peana M., Prof.ssa Cossu A., Prof. M. Loi
Classe: 3^C Scientifico, Istituto di Istruzione Superiore “Leonardo Da Vinci” Lanusei.
Destinatari: tutti
Laboratorio interattivo, durata 20 minuti
Luogo: spazio esterno scuola

Costruiremo una pala eolica capace di produrre energia elettrica.

Proprietà di particolari fluidi

Referente: Prof.ssa Peana M.
Classe: 3^C Scientifico, Istituto di Istruzione Superiore “Leonardo Da Vinci” Lanusei.
Destinatari: tutti
Laboratorio interattivo, durata 15 minuti
Luogo: spazio esterno scuola

Il liquido non newtoniano e le sabbie mobili.

Il pannello fotovoltaico

Referenti: Prof.ssa Peana M., Prof.ssa Cossu A., Prof. Massimiliano Loi
Classe: 3^C Scientifico, Istituto di Istruzione Superiore “Leonardo Da Vinci” Lanusei.
Destinatari: tutti
Laboratorio interattivo, durata 10/20 minuti
Luogo: spazio esterno scuola

Il percorso evidenzia come si possa produrre calore/acqua calda con l’uso delle energie alternative (solare).

L’energia

Referenti: Prof.ssa Peana M., Prof.ssa Cossu A.
Classe: 3^C Scientifico, Istituto di Istruzione Superiore “Leonardo Da Vinci” Lanusei.
Destinatari: tutti
Laboratorio interattivo, durata 10 minuti
Luogo: spazio esterno scuola

Si vuole mostrare come da semplici prodotti della natura sia possibile produrre energia.

Idrogeno – Il nuovo nucleare

Referenti: Prof.ssa Peana M., Prof.ssa Cossu A.
Classe: 3^C Scientifico, Istituto di Istruzione Superiore “Leonardo Da Vinci” Lanusei.
Destinatari: tutti
Laboratorio interattivo, durata 10 minuti
Luogo: spazio esterno scuola

Attraverso l’elettrolisi puliremo delle monete ossidate e cercheremo di mostrare il procedimento per la zincaturadei metalli.

Comportamento dei gas

Referenti: Prof.ssa Peana M., Prof.ssa Cossu A.
Classe: 3^C Scientifico, Istituto di Istruzione Superiore “Leonardo Da Vinci” Lanusei.
Destinatari: tutti
Laboratorio interattivo, durata 10 minuti
Luogo: spazio esterno scuola

Attraverso un semplice esperimento si vogliono spiegare le proprietà dei gas.

Reti… Relazioni… Nodi

Referente: Prof.ssa Murgia Bonaria
Classi: 3^E Istituto d’istruzione superiore “Leonardo Da Vinci” Lanusei indirizzo sportivo
Destinatari: dagli 8 anni in su
Dimostrazione pratica, durata 30 minuti
Luogo: Campetto sportivo

Il tiro con l’arco, dimostrazione delle relazioni esistenti tra il campo motorio e la fisica.
Laboratorio esterno, campetto retro Hotel Murru.

Le Macchine matematiche, strumenti ad alta manipolabilità: Il Pantografo

Referenti: Bertocchi A. – Secci M.G.
Classi: 1^A, 1^B Scuola Superiore di primo grado, Istituto Comprensivo Lanusei.
Destinatari: tutti
Laboratorio interattivo, durata 10/15 minuti
Luogo: piazza Roma

Il Pantografo è uno strumento semplice utilizzato fin dai tempi antichi che permette di riprodurre disegni o figure in scale diverse, sia rimpiccioliti sia ingranditi.

Legami e molecole tra cucina e laboratorio

Referente: Prof.ssa Moi Maria Ausilia, Prof.ssa Mulas Natalia
Classi: 4^A liceo scientifico, 3^A Tecnologie biosanitarie. ITI Tortolì.
Destinatari: scuole primari e adulti
Laboratorio interattivo, durata 10/20 minuti
Luogo: piazza Roma

Gioca, impara e divertiti partecipando alla sintesi di magiche e gustosissime ricette di gastronomia molecolare con creazione di sfere che cambiano forma, colore e luminescenza.
Durante l’attività verrai guidato da Chef simpatici e giocherelloni e scoprirai come la chimica è presente nella vita di tutti i giorni, anche a tavola!

Bardunfula ciclogiostra

Referente: Locci Francesco e Mura Davide
Associazione Bardunfula
Destinatari: bambini dai 5 agli 11 anni per lo spettacolo e dai sei ai 13 per il laboratorio.
Laboratorio e gioco
Luogo: piazza Roma

Lo spettacolo consiste nella giostra a pedali con cui far giocare bambini e adulti. Il laboratorio consiste di una parte teorica sulla funzionamento meccanico e fisico delle macchine a pedali e sulle relazioni tra etica scienza economia e innovazioni tecnologiche. Una parte pratica con la costruzione di una macchina ecologica.

BESTIALE! Una rete di conoscenze per sciogliere i nodi delle differenze

Referente: Prof.ssa Rossana Fancello
Classi: 1^A, 1^B, 2^A, 3^A e alcuni alunni della classe 5° dell’istituto d’istruzione superiore “Leonardo DaVinci” – Sezione associata Liceo Artistico “Mario Delitala” Lanusei.
Destinatari: la mostra tutte le età, laboratorio interattivo bambini dai 3 ai 14 anni
Laboratorio e mostra interattivi
Luogo: museo

L intervento che in occasione del Festival delle Scienze di Arzana vedrà i ragazzi del Liceo Artistico di Lanusei nei ’panni di “formatori/divulgatori scientifici”, ha come obiettivo trasmettere la scienza (e più in generale la conoscenza) con una pluralità di linguaggi, creativi e semplici che suscitino nel pubblico interesse, curiosità ed emotività. si concretizza in un evento inaspettato e divertente, la cifra stilistica è quella del ludendo BESTIALE!
docère, cioè “insegnare divertendo.

Una RETE di ombre, un NODO da sciogliere nella RELAZIONE tra l’uomo e il cielo

Referente: Prof.ssa Fiori Anna Maria
Classe: 1^A Liceo Classico Lanusei.
Destinatari: tutti
Laboratorio interattivo, durata 10/15 minuti
Luogo: museo

Viaggio alla scoperta di un mistero millenario: Stonehenge, un luogo dove le ombre della storia e della scienza si sovrappongono.

Alla scoperta degli insetti i e del loro fantastico mondo

Referente: Rosaria Piras, Gisella Boi, A. Giulia Fara, Marisa Stochino, Lella Contu
Classi: 5^ primaria Arzana, Istituto Comprensivo Ilbono.
Destinatari: tutti
Mostra e laboratorio interattivo, durata 30 minuti
Luogo: Museo

Le differenze tra il corpo degli insetti, la loro crescita, i colori e la forma. Cosa mangiano e come si riproducono. Le principali famiglie di insetti e le loro differenze visive. Cos’è un cassetta entomologica.

La magia dei fiori e delle piante officinali

Referenti: T. Lai, C. Boi, G. Spano, T. Ladu, B. Figus, M. R. Puncioni, S. Ortu
Classi: 4^A e 4^B scuola primaria Arzana, Istituto comprensivo Ilbono.
Destinatari: dai 6 ai 10 anni
Laboratorio interattivo, durata 1,30 ore
Luogo: piazza Roma

Laboratorio per far conoscere ai bambini le piante officinali e la creazione dei derivati tra i quali gli olii aromatici e i profumi per ambienti.

Pietre viventi

Referenti: A. Stochino, T. Murteddu, M. Farci, P.Boi, B. Monni, L. Pirarba, T. Loi, A. Corradi
Classi: I, II, III scuola primaria Arzana, Istituto comprensivo Ilbono.
Destinatari: dai 6 ai 10 anni
Laboratorio interattivo
Luogo: piazza Roma

Affinare la capacità di usare il linguaggio iconico per contesti e scopi diversi. Manipolare diversi tipi di materiali naturali ed utilizzarli in moda creativo. Disegnare su pietre (del territorio) piccoli animali, fiori e piante caratteristiche utilizzando colori acrilici ed a acqua.

Inventor space

Referente: Prof.ssa Scilla Maria Contu, Prof. Aresu Alessio, C. Moi
Classe: 1^B T.T.L. IANAS Tortolì
Destinatari: tutti
Laboratorio interattivo, durata 30/40 minuti
Luogo: biblioteca comunale

Impara facendo con noi, il Tinkering e il Coding. Con la tua fantasia e il nostro laboratorio potrai costruire oggetti di vario genere. Prova questa forma di apprendimento informale in cui si impara facendo, scoprirai come è facile accostarsi a discipline come l’arte, la scienza e le materie STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria, Matematica) in modo pratico, giocando. Immergiti nel mondo dei Maker, prova a improvvisarti tinkerer e a “pensare” con le mani.

Trivial (T®1 1@L)2

Referente: Bertocchi A., Mascia P.
Classi: 2^A, 2^B Scuola Secondaria di primo grado, Istituto Comprensivo Lanusei.
Destinatari: tutti
Laboratorio interattivo/gioco, durata 30/45 minuti, (2 squadre composte da 5/6 giocatori ciascuna)
Luogo: biblioteca comunale

Il gioco consiste nel rispondere ad alcune domande a scelta tra diverse discipline suddivise in livelli di difficoltà in funzione dell’età dei giocatori. Una volta individuata la risposta esatta questa dovrà essere raggiunta da un robot programmabile con semplici comandi (avanti – indietro, destra-sinistra) che conquisterà la risposta corretta posizionata su un tabellone.

Casa Domotica

Referente: Prof.ssa Anna Cossu e la fondamentale collaborazione del Prof. Massimiliano Loi
Classe: 2^A Scientifico, Istituto d’istruzione superiore “Leonardo Da Vinci” Lanusei.
Destinatari: tutti
Laboratorio interattivo, durata 20 minuti
Luogo: biblioteca comunale

L’idea di questo laboratorio ha la finalità di mostrare ai visitatori come, attraverso l’utilizzo di una semplice tecnologia quale quella fornita da ARDUINO si possa ottenere l’auto.

Leonardo Da Vinci 2.0

Referente: Prof. Orrù Mario Angelo
Classe: 2^A, I.P.S.I.A. di Tortolì (IANAS)
Destinatari: dalle scuole medie in poi
Mostra interattiva, durata 10/15 minuti
Luogo: biblioteca comunale

Le invenzioni di Leonardo Da Vinci 2.0; cosa avrebbe fatto Leonardo Da Vinci disponendo delle nuove tecnologie hardware e software? Il laboratorio prevede l’esposizione di alcuni meccanismi inventati da Leonardo Da Vinci e di altre applicazioni moderne che verranno azionati utilizzando schede elettroniche programmabili.

Artigiano digitale

Referente: Carlo Asunis, Nicola Mannai (associazione IKLOS), Proff.ssa Lucia Pittau (Liceo Scient. “E. Lussu di
Sant’Antioco)
Classe: 3^B, Liceo Scientifico “E. Lussu” di Sant’Antioco – Opzione scienze applicate
Destinatari: dai 14 anni in poi
Laboratorio interattivo, durata 30 minuti
Luogo: biblioteca comunale

Il laboratorio introduce in modo creativo i concetti fondamentali e pratici dell’utilizzo della scheda Arduino dall’assemblaggio alla programmazione, e descrive la figura del Maker o Artigiano Digitale.
Si illustrano alcuni concetti fondamentali di elettronica, meccanica e informatica che combinati con creatività e abilità manuali permettono di creare progetti interessanti ed innovativi il cui unico limite è la fantasia.

Abstract

Referente: Prof. Francesco Atzeni (ScienzeSocietàScienze)
Destinatari: dai 12 ai 15 anni
Laboratorio interattivo, durata 45 minuti
Luogo: Bosco di Arzana, domenica 3 giugno 2018 ore 10:00 – 12:00

Il laboratorio si propone di esplorare il mondo dei poliedri mediante manipolazione di materiale e la costruzione di modelli. Guidati da opportune domande i partecipanti andranno alla scoperta del mondo dei solidi platonici e di quelli archimedei.

I colori delle emozioni

Psicologhe: Rita Bellu, Paola Diana, Lia Meloni
Destinatari: dai 6 agli 11 anni
Laboratorio interattivo, durata 1,30 ora per gruppo classe
Luogo: Biblioteca

Laboratorio esperenziale dedicato all’alfabetizzazione emotiva.

“Siamo rimasti Scienzaliga”

Referente: Prof. Piria, Prof. Sotgiu
Classe: 1^A, 2^A, Geometri Lanusei
Destinatari: elementari e medie
Laboratorio interattivo, durata 10 minuti
Luogo: piazza Roma

Le bottiglie di plastica si travestono da esperimenti scientifici e si prestano per curiose applicazioni tecnologiche… un modo di giocare con la scienza ridando vita ad un materiale di scarto semplicemente usando creatività e spirito scientifico e mostrando che, tutto sommato, non sono categorie così in conflitto come siamo abituati a vederle.

LAB-irinti, Interazioni creative tra materia e antimateria

Referente: Simonetta Marcello e Grazia Dentoni
Destinatari: dai 16 anni in su
Laboratorio interattivo, durata 2 ore
Luogo: Bosco di Arzana, domenica 3 giugno 2018 ore 10:00 – 12:00

Le tre interazioni fondamentali, gravitazionale, elettro-debole e forte, giocano un ruolo cruciale nella formazione del mondo che conosciamo.
Ci sarà ognuno di noi e lo spazio del bosco, dialogando con il linguaggio del teatro, della poesia, del movimento e del suono esploreremo come in questo spazio si intrecciano relazioni e come possono esserci diversi tipi di interazione, come si creano particelle e antiparticelle, atomi e sistemi planetari.
Quanti diversi tessuti possiamo creare attraverso la nostra esperienza con questo laboratorio?
Quello che ci interessa e che ci sta a cuore è avere una visione di questo tessuto, ognuno la propria visione, ognuno la propria esperienza.

 

Top